La maggior parte delle persone scoprirà che la flatulenza cattiva può essere gestita a casa modificando la propria dieta. “Altri potrebbero aver bisogno di consultare un medico e attenzioni se la loro flatulenza cattiva non si risolve dopo aver evitato determinati alimenti o farmaci.

La maggior parte delle persone scoprirà che la flatulenza cattiva può essere gestita a casa modificando la propria dieta. “Altri potrebbero aver bisogno di consultare un medico e attenzioni se la loro flatulenza cattiva non si risolve dopo aver evitato determinati alimenti o farmaci.

Esaminiamo anche le opzioni di trattamento disponibili quando necessario. “Le cause della flatulenza puzzolente possono variare da innocue a potenzialmente gravi. Potrebbe non essere sempre facile identificare cosa c’è dietro la flatulenza puzzolente a causa del numero di potenziali cause”. Molte ragioni per la flatulenza puzzolente ruota attorno al cibo o ai farmaci. Tuttavia, alcune cause possono indicare una condizione di salute sottostante. “Le seguenti sono alcune delle cause più comuni di flatulenza puzzolente: L’intolleranza alimentare è una causa molto comune di flatulenza da cattivo odore.” Le condizioni tipiche che possono causare flatulenza puzzolente includono lattosio e glutine intolleranze. In entrambe queste condizioni, l’incapacità del corpo di scomporre il lattosio o il glutine provoca la formazione di gas puzzolenti che alla fine vengono rilasciati. “Altre persone possono avere intolleranze alimentari a causa di una malattia come la celiachia.” La celiachia è una malattia autoimmune che provoca lesioni al tratto digestivo. Le persone celiache hanno difficoltà a digerire il glutine, che si trova nei prodotti a base di grano. “Una persona con celiachia può anche sperimentare:” Se una persona sospetta allergie o intolleranze alimentari, dovrebbe consultare un medico per verificare queste condizioni. Questo aiuterà a trovare la causa esatta e permetterà alla persona di evitare cibi che contengono l’ingrediente incriminato. Gli alimenti ricchi di fibre sono difficili da digerire. Sebbene molto buoni per la salute e il benessere generale delle persone, questi alimenti a digestione lenta si rompono o fermentano nel tratto digestivo. Il processo di fermentazione produce gas odorosi. In alcuni casi, gli alimenti più ricchi di fibre hanno un odore caratteristico.

L’odore naturale di questi alimenti può anche causare l’odore di flatulenza. “Alcuni alimenti che possono causare odori includono:” Gli alimenti ricchi di fibre spesso contengono anche più zolfo rispetto ad altri tipi. Ciò può far sì che la composizione della scoreggia di una persona cambi per includere più zolfo, che ha un odore distinto e farà sì che la persona produca gas puzzolente. “Alcuni farmaci possono indurre qualcuno a produrre gas puzzolente mentre vengono digeriti. colpevoli comuni sono gli antibiotici. Gli antibiotici possono uccidere alcuni dei batteri sani o “buoni” nel tratto digerente mentre lavorano per distruggere un’infezione. La rimozione dei batteri buoni provoca uno squilibrio nel tratto digestivo.reduslim prezzo in farmacia Lo squilibrio può causare una persona per produrre gas maleodoranti. Questo gas in eccesso può anche portare a fastidiosi gonfiori e costipazione. “La stitichezza si verifica quando le feci si accumulano nel colon o nell’intestino crasso e non possono uscire. Ciò può essere dovuto all’assunzione di determinati farmaci, a una cattiva alimentazione o ad altre cause biologiche.L’accumulo di feci nel colon spesso causa un accumulo di gas maleodoranti a fianco. Questo gas in più può causare gonfiore e disagio. Quando finalmente viene rilasciato, il gas è spesso puzzolente. Il tratto digestivo è responsabile della scomposizione degli alimenti in nutrienti utilizzabili, che vengono assorbiti nel sangue. Produce anche rifiuti, che vengono fatti passare attraverso il colon.Il tratto digestivo si basa su diversi componenti per farlo, compresi i suoi batteri buoni residenti.A volte, i livelli di batteri nel tratto digestivo possono diventare squilibrati, portando potenzialmente a un’infezione . L’infezione causa spesso: quando una persona manifesta uno di questi sintomi, deve consultare un medico il prima possibile. Anche se non è così comune, una persona può avvertire un eccessivo odore di gas a causa della presenza di cancro del colon.

Polipi cancerosi o tumori possono formare blocchi che causano l’accumulo di gas nell’intestino “. Un segnale di avvertimento precoce è quando i cambiamenti nella dieta o nei farmaci non impediscono il verificarsi di gas maleodoranti.” Dopo i 50 anni di età, una persona in media rischio di cancro al colon dovrebbe essere testato per verificare la presenza di cancro al colon.In molti casi, una persona può provare a curare la flatulenza a casa. Spesso, i cambiamenti nella dieta possono essere sufficienti per ridurre o eliminare il gas maleodorante. Questi cambiamenti possono richiedere di mangiare meno o di evitare diversi cibi. Gli alimenti che devono essere ridotti o evitati variano da persona a persona.In altri casi, un individuo potrebbe scoprire che i farmaci hanno causato flatulenza maleodorante. Per i farmaci da banco, una persona probabilmente troverà sollievo interrompendo il prodotto. Per i farmaci su prescrizione, è consigliabile parlare con un medico delle alternative se la flatulenza puzzolente diventa un problema. “Una persona vorrà anche vedere il proprio medico se: “In questi casi, il gas può essere dovuto a un’infezione oa una condizione sottostante che necessita di trattamento. Un medico può eseguire test per scoprire esattamente cosa sta causando il gas e decidere un piano di trattamento per l’individuo. provano flatulenza eccessiva e puzzolente.

Possono quindi eliminare o ridurre la quantità di cibo o cibi che causano gas in eccesso “. Alcuni suggerimenti per evitare gas in eccesso includono:, Alcune persone potrebbero aver bisogno di parlare con un medico dell’eccessiva flatulenza che stanno vivendo.” Ci sono momenti in cui la causa sottostante può essere più grave della reazione del corpo a determinati alimenti o lieve stitichezza. In questi casi, l’arresto del gas avverrà spesso trattando la condizione sottostante.Una scoreggia, spesso nota come gas o flatulenza, è l’accumulo di gas all’interno dell’intestino tenue dalla digestione e dalla respirazione. È una parte normale del funzionamento del corpo e spesso non è un problema di salute. In alcuni casi, le scoregge sono silenziose e passano senza molto preavviso. In altri casi, possono essere rumorosi e puzzolenti. Una persona può avvertire gonfiore e pressione prima di rilasciare gas.Le cause di flatulenza variano. Ci sono molti cibi, farmaci e altri fattori che possono influenzare la quantità e l’odore del gas nel tratto digestivo.Una scoreggia tipica è composta da diversi gas diversi. La maggior parte di questi non sono puzzolenti. In genere, l’odore è causato da varianti dei composti dello zolfo, che si trovano anche in alcune verdure e uova. “La presenza esatta dei gas dipende in gran parte da:, La cattiva flatulenza non è sempre motivo di preoccupazione. La maggior parte delle persone troverà quella cattiva flatulenza. possono essere gestiti a casa modificando la loro dieta “. Altri potrebbero aver bisogno di consultare un medico se la loro cattiva flatulenza non si risolve dopo aver evitato certi cibi o farmaci. Se si verificano anche altri sintomi, potrebbe essere un segno di infezione, che potrebbe richiedere un intervento medico. “La maggior parte delle persone sperimenterà un sollievo dai sintomi una volta che la causa alla base della loro flatulenza sarà stata individuata e trattata”. Ultima revisione medica il 16 gennaio 2020 L’incontinenza intestinale è un disturbo comune in cui una persona perde in parte o tutto il controllo sull’intestino. Alcune persone potrebbero non cercare aiuto, erroneamente … In questo articolo, scopri i rutti di zolfo, che sono quando il gas prodotto dalla bocca odora di uova marce.

Di solito sono innocui e un … Il gas vaginale si verifica quando l’aria rimane intrappolata nella vagina. Anche se può causare imbarazzo alle donne che lo sperimentano, il gas vaginale è comune e … Tutti emettono gas, ma per alcune persone può essere scomodo o imbarazzante. In questo articolo, scopri i consigli dietetici e sullo stile di vita che possono … In questo articolo esaminiamo le cause del gas fastidioso nel petto, come distinguerlo da un attacco di cuore e come alleviare i sintomi. “” Cancro allo stomaco o gastrico cancro, è un accumulo di cellule anormali che formano una massa in una parte dello stomaco. Può svilupparsi in qualsiasi parte dello stomaco. Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), il cancro allo stomaco ha causato 783.000 decessi in tutto il mondo nel 2018. È il sesto tumore più comune al mondo, ma la terza causa di decessi correlati al cancro. Negli Stati Uniti, il numero di nuove diagnosi di cancro allo stomaco si è ridotto di circa l’1,5% all’anno negli ultimi dieci anni. Circa il 90-95% di tutti i tumori dello stomaco sono adenocarcinomi. In questo tipo, il cancro si sviluppa dalle cellule che si formano nella mucosa.

Questo è il rivestimento dello stomaco che produce muco.In questo articolo, esaminiamo come riconoscere, diagnosticare e trattare il cancro allo stomaco, nonché i fattori di rischio.Il cancro dello stomaco può causare diversi sintomi. Tuttavia, questi sintomi potrebbero non comparire per molti anni poiché i tumori allo stomaco crescono molto lentamente. Per questo motivo, molte persone con cancro allo stomaco non ricevono una diagnosi fino a quando la malattia non è già avanzata. “I sintomi della fase iniziale del cancro allo stomaco includono:” Tuttavia, , molti di questi sintomi sono molto simili a quelli di altre condizioni meno gravi. Tuttavia, chiunque abbia un aumentato rischio di cancro allo stomaco e abbia difficoltà a deglutire dovrebbe cercare un trattamento medico immediato. Man mano che il cancro allo stomaco diventa più avanzato, alcune persone potrebbero manifestare i seguenti sintomi: Il trattamento per il cancro allo stomaco dipende da diversi fattori, inclusa la gravità del cancro e la salute e le preferenze generali dell’individuo. I trattamenti possono includere chirurgia, chemioterapia, radioterapia, farmaci e partecipazione a studi clinici. “Un chirurgo può tentare di rimuovere il cancro allo stomaco e un margine di tessuto sano. Il chirurgo ha bisogno per fare questo per assicurarsi che non lascino alcuna cellula cancerosa. Gli esempi includono:, Gli interventi chirurgici addominali sono procedure significative e possono richiedere un lungo periodo di recupero. Le persone potrebbero dover rimanere in ospedale per 2 settimane dopo la procedura. Diverse settimane di Seguirà il recupero a casa “. Nella radioterapia, uno specialista utilizza i raggi radioattivi per colpire e uccidere le cellule cancerose. Questo tipo di terapia non è comune nel trattamento del cancro allo stomaco a causa del rischio di danneggiare gli organi vicini. Tuttavia, se il cancro è avanzato o causa sintomi gravi, come sanguinamento o dolore intenso, la radioterapia è un’opzione “. combinare la radioterapia con la chemioterapia prima dell’intervento chirurgico per ridurre i tumori.

Ciò consente una rimozione chirurgica più semplice. Possono anche usare le radiazioni dopo l’intervento chirurgico per uccidere le cellule tumorali rimanenti intorno allo stomaco. “Le persone possono provare indigestione, nausea, vomito e diarrea a seguito di una radioterapia.” La chemioterapia è un trattamento specialistico che utilizza farmaci per fermare rapidamente- crescita delle cellule tumorali dalla divisione e dalla moltiplicazione. Questi farmaci sono noti come farmaci citotossici. È un trattamento primario per il cancro allo stomaco che si è diffuso in siti distanti nel corpo. Il farmaco viaggia in tutto il corpo della persona e attacca le cellule tumorali nel sito primario del cancro e in qualsiasi altra regione in cui si è diffuso “. un team di cura del cancro può somministrare la chemioterapia per ridurre il tumore prima dell’intervento o uccidere le cellule tumorali rimanenti dopo l’intervento.Le terapie mirate riconoscono e attaccano le proteine ​​specifiche che le cellule tumorali producono. Mentre la chemioterapia prende di mira le cellule in rapida divisione in generale, i farmaci mirati si concentrano sul cancro cellule con altre caratteristiche. “Questo riduce il numero di cellule sane che la chemioterapia distrugge. I team di cura del cancro somministrano due farmaci mirati per le persone con cancro allo stomaco attraverso un’infusione endovenosa (IV) :, Questo è un trattamento che utilizza farmaci per incoraggiare il sistema immunitario del corpo cellule per attaccare le cellule tumorali. Le persone con cancro allo stomaco avanzato che hanno ricevuto due o più altri trattamenti lo sono candidati per l’immunoterapia. Le persone con sintomi persistenti di cancro allo stomaco dovrebbero consultare il proprio medico il prima possibile. “Il medico chiederà informazioni sui loro sintomi, storia familiare e anamnesi, nonché scelte di vita, come ciò che mangiano e bevono e se fumano. Effettueranno anche un esame fisico per verificare la tenerezza o la nodosità dello stomaco.Possono anche eseguire esami del sangue per identificare se c’è un eccesso di alcune sostanze che indicano il cancro. Possono anche eseguire un esame emocromocitometrico completo per misurare il numero di globuli rossi e bianchi, nonché piastrine ed emoglobina.Se il medico sospetta un cancro allo stomaco, indirizzerà l’individuo a uno specialista in malattie dello stomaco per i test. Questo specialista è noto come gastroenterologo. “Le misure diagnostiche possono includere quanto segue.” Lo specialista utilizza un endoscopio per guardare all’interno dello stomaco. Esaminano l’esofago, lo stomaco e il duodeno, che è la prima sezione dell’intestino tenue.Se il medico sospetta un cancro, eseguirà una biopsia per raccogliere campioni di tessuto, che invieranno a un laboratorio per l’analisi. produce immagini dettagliate e multi-angolari delle regioni all’interno del corpo.Prima di una scansione TC, un medico potrebbe iniettare una tintura o chiedere all’individuo di ingerirla.

Questo colorante consente allo scanner di produrre immagini più chiare delle aree colpite. “L’individuo ingoia un liquido contenente bario che riveste l’esofago e lo stomaco. Questo aiuta a identificare le anomalie nello stomaco durante una radiografia. Un radiologo prenderà quindi X- raggi dell’esofago e dello stomaco “. Alcuni fattori aumentano il rischio di cancro, tra cui:” Condizioni mediche, condizioni legate al cancro allo stomaco includono: “Alcune condizioni genetiche aumentano il rischio di cancro allo stomaco, tra cui:” Fumo “, i fumatori a lungo termine hanno un rischio maggiore di cancro allo stomaco rispetto ai non fumatori. “Ulteriori informazioni su come smettere di fumare. Storia familiare, avere un parente stretto che ha o ha avuto un cancro allo stomaco può aumentare il rischio. Dieta”, Persone chi mangia regolarmente cibi salati, in salamoia o affumicati ha un rischio maggiore di sviluppare il cancro gastrico. Un elevato apporto di carne rossa e cereali raffinati aumenta anche il rischio di cancro allo stomaco.Alcuni alimenti contengono sostanze che possono avere legami con il cancro. Ad esempio, oli vegetali grezzi, fave di cacao, noci, arachidi, fichi e altri cibi secchi e spezie contengono aflatossine. Alcuni studi hanno collegato le aflatossine al cancro in alcuni animali. “Età” Il rischio di sviluppare un cancro allo stomaco aumenta significativamente dopo i 50 anni. Secondo l’American Cancer Society, il 60% delle persone che ricevono una diagnosi di cancro allo stomaco ha almeno 65 anni. “Sesso, gli uomini hanno maggiori probabilità di contrarre il cancro allo stomaco rispetto alle donne. Alcune procedure chirurgiche,” Chirurgia dello stomaco o di una parte del corpo che colpisce lo stomaco, come il trattamento dell’ulcera, può aumentare il rischio di cancro allo stomaco anni dopo. “Le persone che manifestano sintomi e hanno uno o più di questi fattori di rischio dovrebbero consultare il proprio medico per un consulto. Non c’è modo di prevenire completamente il cancro allo stomaco “. Tuttavia, una persona può adottare misure per ridurre il rischio di sviluppare la malattia. Questi includono quanto segue: “Diverse misure dietetiche possono aiutare a ridurre il rischio di cancro allo stomaco. L’American Cancer Society suggerisce che mangiare almeno due tazze e mezzo di frutta e verdura ogni giorno può aiutare a limitare il rischio”. quantità di cibi in salamoia, salati e affumicati nella dieta.

Cambiare i cereali raffinati con cereali integrali, pane e pasta e sostituire le carni rosse o lavorate con fagioli, pesce e pollame può anche ridurre la possibilità di una persona di sviluppare il cancro allo stomaco “. Il fumo di tabacco può aumentare il rischio di cancro che si sviluppa nella parte dello stomaco vicino all’esofago. Coloro che fumano dovrebbero chiedere consiglio per smettere.